LA SOCIETA’
Chi è Segugio.it Opinioni degli Utenti News Tariffe Newsletter Segugio.it Rassegna Stampa Segugio.it Spot TV Segugio
IL SERVIZIO
Come Funziona Condizioni di Utilizzo Informativa Privacy

EDGE: classe energetica degli edifici in pochi click

17/11/2014

Green Energy

Un mondo più pulito e sostenibile grazie allo sviluppo software. Questo l’obiettivo della Banca Mondiale che ha sviluppato EDGE (Excellence in Design for Greater Efficiencies), un’applicazione online che permette di misurare gratuitamente il livello di efficienza energetica di un edificio e ipotizza i possibili interventi di efficientamento attuabili su di esso, sia che si tratti di progettazione, sia di riqualificazione di un complesso esistente.

Lo strumento è stato ideato dall’IFC, International Finance Corporation, l’agenzia della Banca Mondiale focalizzata sul finanziamento al settore privato per lo sviluppo, la crescita e la sostenibilità ambientale. L’idea alla base dell’iniziativa è di ridurre i consumi energetici degli edifici, diminuendo, di conseguenza, le emissioni di gas ad effetto serra.

Chiaramente un vantaggio per l’ambiente, ma  anche per le  tasche dei proprietari delle abitazioni: diminuendo le spese di riscaldamento, elettricità e acqua, anche le bollette saranno meno salate. Non solo: grazie a EDGE si possono scoprire i risparmi sui costi e le offerte più efficienti in termini di caldaie, di sistemi raffreddamento, di ventilazione naturale, risparmio idrico, impianti idraulici e materiali con minor impatto ambientale.

L’applicazione è utile sia in fase di design degli edifici, in ottica di progettazione green, sia per stimare l’eventuale certificazione energetica, ottimizzando ed incrementando così il valore di mercato dell’immobile. La semplicità di utilizzo rende EDGE un’app utile sia ad architetti ed ingegneri, sia ad imprenditori, manager ospedalieri e proprietari di abitazione che vogliono simulare l’efficientamento energetico e scoprire le alternative in termini di soluzioni abitative e materiali utilizzabili.

Ad esempio, considerando  un palazzo dotato di ampie finestre si può calcolare in quale misura, diminuendo la presenza di vetro, si possa rendere meno necessario l’utilizzo di condizionatori d’aria in estate e di impianti di riscaldamento in inverno. 

E’ interessante evidenziare come, per ogni opzione inserita, il sistema proponga  alternative su diverse fasce di costo, permettendo ai costruttori di individuare la soluzione più adatta.

Logo Segugio.it

Attendi, ti stiamo
trasferendo al sito della società!

A cura di: Alessia De Falco
Come valuti questa notizia?
Valutazione: 0/5
(basata su 0 voti)
Segnala via email Stampa
ARTICOLI CORRELATI
Econdominio: arriva il check up gratuito degli edificipubblicato il 1 marzo 2016
Condominio efficiente: quanto si risparmiapubblicato il 19 novembre 2015
Autunno, ecco come risparmiare sulle bollettepubblicato il 23 settembre 2015
Enel, sempre meno carta per un mondo sempre più sostenibilepubblicato il 29 dicembre 2014
Le nuove eco-soluzioni di Enel Energiapubblicato il 21 ottobre 2014
Che utente sei?
In quale comune abiti?
È una abitazione di residenza?
Quale è la potenza dell'impianto?
Conosci il consumo annuo di energia elettrica?
Consumo stimato annuo di energia elettrica
(kWh)
Quando utilizzi l'elettricità?
Giorno
| Sera
| Weekend
|
| %
Seleziona la tipologia di richiesta
Come vuoi pagare?
Come vuoi ricevere la bolletta?
CONFRONTA OFFERTE
Logo Segugio.it

Attendi, stiamo cercando
le migliori offerte per te. Grazie!