LA SOCIETA’
Chi è Segugio.it Opinioni degli Utenti News Tariffe Newsletter Segugio.it Rassegna Stampa Segugio.it Spot TV Segugio
IL SERVIZIO
Come Funziona Condizioni di Utilizzo Informativa Privacy

Elettrodomestici e bolletta: il risparmio parte dall’efficienza

30/09/2014

classi energeticheE'ormai assodato che riguardo gli elettrodomestici di casa, una buona informazione sia indispensabile presupposto al loro utilizzo e al raggiungimento di livelli di risparmio inaspettati.

Scegliere l’elettrodomestico più adatto non è semplice, perché l’offerta è sempre più complessa, ma anche perché a fare la differenza è adesso non solo la marca del prodotto, ma la sua classe di efficienza: lettere e simboli su un’etichetta ne indicano le caratteristiche e le performance di funzionamento.

Così, A+, A++, A+++ segneranno un crescendo di efficienza, fino ad arrivare per la classe A+++ a un prodotto che garantisce prestazioni altissime e che, se messo in funzione in determinati giorni della settimana o fasce orarie e con i programmi adeguati, consentirà un risparmio energetico sulla bolletta pari anche al 50%. Ciò che tradotto in soldi, vuol dire qualche centinaio di euro in meno.

Tuttavia i distributori non sono sempre disposti a indicare ai clienti i prodotti più adatti al risparmio: il prezzo continua a essere una variabile condizionante nella scelta dell’acquisto e quasi sempre inversamente proporzionale all’efficienza. Va da sé, infatti, che gli elettrodomestici hanno un prezzo più alto quanto più è elevata la loro classe di efficienza.

Determinante diventa dunque l’informazione all’interno del punto vendita e la trasparenza dei venditori a guidare l’acquirente a un acquisto consapevole. Occorre una scelta ragionata del prodotto e, una volta avvenuto l’acquisto, un uso altrettanto intelligente.

Ormai dal 2010, ad esempio, le tariffe biorarie consentono risparmi oltre il 30%: dalle 19 di sera alle 8 del mattino, durante il fine settimana e nei giorni festivi. Ma questo comporta che si disponga di un elettrodomestico silenzioso o di un timer che avvia automaticamente l’elettrodomestico (negli orari notturni ad esempio, o quando si è fuori casa). Servizi che solo un prodotto con prestazioni eccellenti e un costo di investimento iniziale più elevato può garantire.

Altro accorgimento importante per risparmiare è far funzionare gli elettrodomestici a pieno carico: le tariffe differenziate consentono di usare lavatrici, forni e lavastoviglie di grandi capacità senza problemi, tagliando anche in questo caso notevolmente i consumi nella bolletta. Etichette e classi di efficienza degli elettrodomestici sono attualmente al vaglio della Commissione Europea e diventeranno sempre più importante strumento di valutazione prima dell’acquisto. 

Logo Segugio.it

Attendi, ti stiamo
trasferendo al sito della società!

A cura di: Paola Campanelli
Come valuti questa notizia?
Valutazione: 0/5
(basata su 0 voti)
Segnala via email Stampa
ARTICOLI CORRELATI
Condominio efficiente: quanto si risparmiapubblicato il 19 novembre 2015
Mercato del gas: più concorrenza e bollette più bassepubblicato il 9 novembre 2015
Autunno, ecco come risparmiare sulle bollettepubblicato il 23 settembre 2015
Italia, scarse risorse per l’efficienza energeticapubblicato il 5 gennaio 2015
Tasse occulte sulle bollette elettriche?pubblicato il 21 agosto 2014
Che utente sei?
In quale comune abiti?
È una abitazione di residenza?
Quale è la potenza dell'impianto?
Conosci il consumo annuo di energia elettrica?
Consumo stimato annuo di energia elettrica
(kWh)
Quando utilizzi l'elettricità?
Giorno
| Sera
| Weekend
|
| %
Seleziona la tipologia di richiesta
Come vuoi pagare?
Come vuoi ricevere la bolletta?
CONFRONTA OFFERTE
Logo Segugio.it

Attendi, stiamo cercando
le migliori offerte per te. Grazie!