Come si compone il prezzo finale nella bolletta del gas?

Il prezzo finale visualizzato sulla bolletta del gas è costituito da diversi elementi, alcuni sono legati al fornitore scelto, mentre altri sono relativi agli standard definiti dall’AEEG.

Il prezzo totale è composto da:

  • i servizi di vendita, a loro volta costituiti dalla Componente di Commercializzazione all’Ingrosso (CCI), dalla Componente di Commercializzazione al dettaglio (QVC) e dalla Componente degli Oneri Aggiuntivi al gas (QOA), rappresentano la parte variabile del prezzo del gas e dipendono dalla materia prima e dall’operatore selezionato. Nel mercato di tutela queste voci di costo sono aggiornate trimestralmente dall’Autorità per l’Energia Elettrica e il Gas (scopri l'ultimo aggiornamento trimestrale del standard metro cubo in regime di tutela). Nel mercato libero è invece il venditore a stabilire i costi e gli eventuali sconti e promozioni.
  • i servizi di rete, relativi al processo di distribuzione e misurazione dell’energia, al trasporto e allo stoccaggio, sono definiti dall’AEEG.
  • le imposte stabilite dallo Stato: l’IVA è 10% per i consumi fino a 480 metri cubi, mentre è del 22% su quelli successivi. Le accise sono applicate sulle quantità consumate e cambiano su base regionale.

 

Logo Segugio.it

Attendi, ti stiamo
trasferendo al sito della società!

torna alle domande su Gas

Segnala via email Stampa

Risparmia sulla bolletta del gas in pochi clic!
CONFRONTA LE OFFERTE
CONFRONTA LE OFFERTE GAS
Logo Segugio.it

Attendi, stiamo cercando
le migliori offerte per te. Grazie!

Logo Segugio.it

Attendi, stiamo cercando
le migliori offerte per te. Grazie!